Categorie
Legamenti d'amore

Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

Home » Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

San Michele Arcangelo è il principe celeste che il nostro Dio ha al suo fianco per combattere con la forza della sua possente spada, e la protezione del suo scudo, per recidere tutte le maledizioni che assalgono l’uomo. In questo articolo puoi trovare una potente e magnifica preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele, per sollevare le tue richieste quando sospetti o sei sicuro che tuo marito stia commettendo quell’errore.

La preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

L’infedeltà nelle coppie e soprattutto quando si tratta del marito, è un atto che provoca crepe nel cuore e stabilità dei matrimoni. Con conseguente fallimento e rottura di molte case. Sapendo che l’infedeltà non riguarda l’inganno e la rottura di sentimenti ed emozioni, ma il ferire e devastare l’altro coniuge.

Nel mondo spirituale, dobbiamo cercare aiuto con preghiere innalzate ai nostri santi devoti, in questo caso, presentiamo il principe degli eserciti celesti, per aiutarlo a combattere questo flagello, che spesso attacca i coniugi.

Chi si lascia trasportare dai propri istinti bassi e in molti casi senza sapere veramente perché lo fa, finisce per rovinare un bel rapporto di tanti anni per pochi minuti di entusiasmo passeggero.

Per iniziare questa preghiera è importante che venga accesa una candela viola, l’atmosfera può essere profumata con incenso al sandalo; Devi fare il segno della croce e tenere la testa china, con una concentrazione speciale su ciò che vuoi ottenere. Poi ti lasciamo le seguenti preghiere con le quali potrai separare le infedeltà di tuo marito dal tuo matrimonio.

Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

Preghiera 

Dio onnipotente degli angeli, al quale hai affidato la protezione degli uomini, ti offro i meriti degli spiriti magnifici e del principe degli angeli celesti, che attraverso se stesso e attraverso gli ambasciatori custodisce la natura umana, per questo mi proteggi da ogni colpa e peccato, e concedimi l’onestà angelica.

Glorioso e maestoso principe della corte celeste, altissimo Arcangelo San Michele, primo ministro di Dio, amico e fedele di Gesù Cristo, e favorito della nostra Santissima Madre Vergine Maria, protettrice della Chiesa e Patrona degli uomini, che tu difendi e salva i tuoi devoti, ti prego di coprire con le tue ali, con il tuo scudo e con la tua spada, taglia tutta l’energia dell’infedeltà che circonda mio marito (dì il nome), che comprende il vero significato dell’amore e della fedeltà.

San Michele Arcangelo, ti prego di concedermi per mezzo di nostro Signore, ciò che imploro in questa preghiera, per il tuo onore e gloria, e per il bene della mia anima. Amen

Preghiera per evitare che mio marito sia infedele

Questa preghiera è potente quando la moglie sa che suo marito è vittima del flagello dell’infedeltà.

Nel santo nome del nostro amato Signore Gesù Cristo, e per mezzo del sacro sacramento del matrimonio, prego che i sentimenti e il cuore di (proclamino il nome della persona) e che per tua intercessione espelli dal suo cuore tutti i pensieri che abbandonare ciò che Dio ha unito. (Vedi articolo:  Preghiera a San Michele Arcangelo per ritrovare l’amore)

Il Santo Signore Gesù Cristo, con la forza del sacramento del matrimonio, ha distrutto tutti gli incantesimi che possono esistere di separazione dall’unione coniugale, di intime divergenze e di passionale infedeltà.

Amato Signore Gesù Cristo, San Giuseppe e la Beata Vergine Maria, possa il mio matrimonio essere consacrato con la tua benedizione e sotto la tua presenza, affinché la tranquillità, l’amore, l’armonia e la fedeltà di Nazareth possano essere ripristinati nella nostra casa. Così sia. Amen Questa preghiera si conclude pregando con un Padre Nostro, un’Ave Maria e un Gloria.

Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

Preghiera per proteggere il matrimonio dalle infedeltà

Nella complessità dell’essere umano, e nella vita quotidiana dei coniugi, è necessario proteggerli dalle tentazioni di terzi che interferiscono nel rapporto coniugale, ai quali va rivolta la seguente preghiera per prevenire e proteggere dalle infedeltà.

“Oh, nostro amato Gesù salvatore, ti prego di benedire il nostro matrimonio e di esaltare ancora una volta l’amore, siamo venuti entrambi a implorarti in ginocchio davanti alla tua presenza divina, come lo stesso giorno in cui hai consacrato la nostra unione, noi non volere che siamo vinti dall’ingerenza di terzi, affinché incorra nell’infedeltà, e il nostro amore rimanga arido come la terra senz’acqua. (Vedi Articolo:  Preghiera a San Michele per dominare)

Che il nostro amore sia mantenuto vivo e incoraggiato da ciò che chiediamo che l’unzione dello Spirito Santo sia sempre effusa nel nostro amore, che ci purifichi, ci rinnovi e che il nostro amore ogni giorno che passa sia come il primo giorno, preghiamo di dare la tua santa benedizione

Amato Gesù, libera tutti i legami che ognuno di noi ha legato al peccato, separa dalla nostra unione tutte le entità del male e dell’infedeltà che possono coinvolgere la nostra famiglia, la nostra casa, chiediamo che la tua benedizione raggiunga i nostri figli e la nostra vita.

Signore Gesù, concedimi di essere ciò che vuole il mio coniuge e che anche il suo comportamento sia ciò che voglio io. Mio amato Gesù, rigenera il sacramento del matrimonio perché ci hai uniti come famiglia, affinché la presenza divina della Sacra Famiglia visiti la nostra casa, affinché abbiamo la conoscenza di come si forma una famiglia, affinché i nostri genitori seguano le tue orme .

Invia i tuoi angeli, arcangeli per proteggere il nostro matrimonio e la nostra casa. Possa il tuo sacro sangue prezioso coprirci per sempre. Amen

Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

Perché si verificano infedeltà nel matrimonio?

Sentiamo spesso dire che gli uomini portano dentro il gene dell’infedeltà, ma secondo gli esperti non è affatto vero. La società è l’unica responsabile per gli uomini che sono infedeli ai loro partner. Per molti secoli le donne si sono allontanate dalla società, ponendo gli uomini come gli unici che devono provvedere, lavorare, combattere, ecc. Mettere molto in alto l’ego maschile, che ha portato a generalizzare il machismo e denigrare le donne nel loro ruolo all’interno della società maschile.

Fin dall’infanzia, dentro e fuori casa, agli uomini sono stati concessi più privilegi delle donne, se un uomo ha più donne viene applaudito, ma se una donna ha più uomini, viene insultata, offesa e separata dalla società, perché è accigliata soprattutto da molte culture e religioni.

Preghiera a San Michele Arcangelo per il mio marito infedele

Addirittura, in certe culture o tribù, la donna viene mutilata nelle sue parti intime, in modo da non poter provare piacere, che secondo i sacerdoti di quelle culture, impedirà alla donna circoncisa di voler stare con altri uomini, mantenendo così la fedeltà a suo marito. Tuttavia, in alcune religioni è consentito a un uomo mantenere più di una moglie.

Quando il marito decide di essere infedele, possono esserci molte cause per quel fatto, che si è semplicemente lasciato trasportare o dovuto a fattori psicologici più profondi, come problemi coniugali specifici. Anche sentirsi impotente con il suo partner può portare un uomo a provare a stare con un’altra donna, solo per controllare il suo stato. Dal momento che l’ego di solito crolla, quando perdono la loro virilità.

Impedire all'uomo di tradire con l'aiuto delle preghiere e legamenti d'amore

La risposta che un uomo si dà, secondo gli psicologi, è che se la sua compagna non lo sa, non ne soffrirà. Ma quando si verificano situazioni di infedeltà, senza ovvie conseguenze al momento, molti uomini possono diventare dipendenti dall’essere infedeli. La verità è che entrambi nel matrimonio finiscono per subire le conseguenze dell’infedeltà.

Preghiera per riavere l'amore

Molte donne disperate per questo fatto, ricorrono alla preghiera, per chiedere a Dio e agli Angeli, che il loro marito rettifichi e ritorni al vero amore che entrambe provano o che un tempo provavano l’una per l’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *